Austria, foto "nazista" in hotel: cliente non può criticare -2-

Fth

Roma, 6 set. (askanews) - Un ordine di ingiunzione emesso dal tribunale di Innsbruck il 23 luglio ha costretto il cliente a rimuovere i commenti "diffamatori" e "contrari alla legge" dai siti, secondo Stefan Kogler. Il turista è stato citato in giudizio. Il proprietario della pensione è stato in grado di identificarlo con il suo numero di prenotazione su Booking.

Nei villaggi del Tirolo è comune mostrare le immagini di persone decedute all'ingresso delle case. A sua difesa, la ricorrente ha affermato che questa fotografia era l'unica rimasta del suo familiare "arruolato forzatamente" e "caduto" durante la Seconda guerra mondiale.(Segue)