Austria, inchiesta su malversazione fondi pubblici nell'Fpo

Mgi

Roma, 24 set. (askanews) - La magistratura austriaca ha aperto un'inchiesta su una possibile malversazione di fondi pubblici in seno al Partito della Libertà (Fpo), movimento di estrema destra, a cinque giorni dalle elezioni politiche anticipate del 29 settembre.

Stando ai media austriaci la Procura di Vienna starebbe esaminando le spese personali dell'ex capo del partito e vicecancelliere, Heinz-Christian Strache, costretto alle dimissioni nel maggio scorso in seguito allo scandalo dell'Ibizagate che portò di fatto alla caduta dell'esecutivo guidato dal premier conservatore Sebastian Kurz.(Segue)