Austria: un furgone con a bordo venti migranti si ribalta in autostrada, tre morti

Austria: un furgone con a bordo venti migranti si ribalta in autostrada, tre morti

Tre persone che viaggiavano in un furgone con a bordo una ventina di migranti sono morte in un incidente stradale avvenuto questo sabato sulla A6, al confine tra Austria e Slovacchia. Il conducente del veicolo avrebbe accelerato per evitare i controlli della polizia alla frontiera, ma ha perso il controllo del veicolo, che si è ribaltato in un fosso.

"Quando siamo arrivati abbiamo trovato 20 migranti nel furgone - ha detto il portavoce della polizia austriaca -. Per tre di loro non c'era più niente da fare: nell'incidente sono morti due uomini e una donna. Altre sette persone sono gravemente ferite: sono state portate negli ospedali vicini, alcune con gli elicotteri".

A bordo del furgone c'erano anche quattro bambini. Le identità e i Paesi di provenienza dei migranti non sono ancora noti. L'autista, un trafficante di origine russa stando ai primi accertamenti , è stato arrestato. Le autorità hanno chiuso l'autostrada in direzione di Vienna per permettere le operazioni di soccorso.