Austria, un ragazzo uccide l'ex fidanzata e i suoi 4 familiari

Vis

Roma, 6 ott. (askanews) - Strage a Kitzbuehel, in Austria: un ragazzo di 25 anni ha ucciso l'ex fidanzata e i suoi 4 familiari. Il responsabile si è costituito dopo aver assassinato la di 19 anni, il fratello (25), il nuovo fidanzato (24), il padre e la madre.

La strage si è consumata all'alba, tra le 4 e le 5, in una villetta nel quartiere residenziale di Vordergrub, non distante dalla stazione sciistica. Non è ancora confermato il movente. Secondo la polizia sarebbe stato la gelosia verso l'ex fidanzata.