Auto: Aci-Censis, Calano multe. Scende 7% parcheggio in divieto sosta

(ASCA) - Roma, 18 dic - La crisi rende migliori. Per risparmiare sulle multe, infatti, basta essere meno trasgressivi. Scende del 7% il numero di chi parcheggia in divieto di sosta e del 2% quello di chi lascia l'auto in doppia fila. E' quanto emerso dalla ventesima edizione del ''Rapporto Auto'', presentata questa mattina a Roma dal Presidente dell'Automobile Club d'Italia (Aci), Angelo Sticchi Damiani, e dal Presidente della Fondazione Censis, Giuseppe De Rita. Netta la riduzione (-7%) del superamento dei limiti di velocita', -3% per il passaggio con il rosso e mancato uso delle cinture di sicurezza. Ancora molto elevato, invece, l'uso del cellulare senza vivavoce o auricolare (36,8% degli intervistati). Rispetto allo scorso anno migliora anche il comportamento delle fasce tradizionalmente piu' trasgressive. Il 35,4% dei giovani, ad esempio, ''confessa'' il superamento dei limiti di velocita': lo scorso anno era il 42%. I giovani appaiono decisamente piu' sensibili al tema della formazione. Dalle interviste emerge il profilo di una generazione consapevole che ''la conoscenza e' la forza'', che crede di piu' nella pratica di guida con un esperto professionista piuttosto che imparare a casa con uno dei propri genitori.

Ricerca

Le notizie del giorno