Auto cade dentro una voragine a Napoli: strada franata per il maltempo

auto-voragine-napoli

Paura a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, dove nella serata del 21 dicembre un’auto è sprofondata all’interno di una voragine creatasi nell’asfalto all’altezza di via Verdi. Con molta probabilità, la strada ha subito un cedimento a causa del maltempo che nelle ultime ore sta flagellando l’hinterland del capoluogo partenopeo. Per il momento non risultano esserci feriti nell’incidente, anche se la zona è per ora sotto monitoraggio dei tecnici del comune che provvederanno anche alla rimozione del veicolo.

Auto cade in una voragine a Napoli

Il boato provocato dal cedimento del manto stradale è stato udito distintamente dai residenti della via, che a decine si sono affacciati ai balconi per capire cosa stesse accadendo. Le immagini del crollo sono state poi immediatamente diffuse sui social network, ed in particolare sul gruppo cittadino “Sei di San Giorgio a Cremano se…” dove in molto hanno commentato l’avvenimento.

Sul posto sono immediatamente giunti i tecnici del comune al fine di rimuovere il veicolo e mettere in sicurezza il tratto di strada, che fortunatamente è situato su una via cieca priva di particolare traffico. Il crollo è con molta probabilità stato provocato dal maltempo, a causa del quale la Protezione Civile ha emanato l’allerta arancione per la giornata di domenica 22 dicembre.

Un’altra voragine a Fuorigrotta

Quella di San Giorgio a Cremano non è però l’unica voragine stradale apertasi in questi ultimi giorni. Lo scorso 18 dicembre infatti il manto stradale ha ceduto a Fuorigrotta, lungo via Pietro Jacopo di Gennaro nei pressi della locale scuola elementare. In quel caso tuttavia, il crollo è stato provocato dalla rottura di una tubatura dell’acqua che ha causato un cedimento dell’asfalto.