Auto contro bus, grave incidente a Roma: morto 69enne

auto contro bus incidente roma

Nuova tragedia sulle strade della provincia di Roma, dove un’auto è finita contro un bus. Un grave incidente mortale è avvenuto nella giornata di domenica 22 settembre, in via Flaminia, tra una Mercedes classe A e un autobus della Cotral. Lo scontro, avvenuto nel tratto compreso tra Morlupo e Castelnuovo di Porto in direzione Roma, è costato la vita al 69enne Ermanno Scatolini. Stando alle prime indagini, l’uomo stava procedendo in direzione Morlupo quando l’automobile ha sbandato finendo nella corsia opposta, all’altezza del km 29 di via Flaminia. In direzione contraria il bus della Cotral, che non ha potuto fare niente per evitare l’impatto frontale con il mezzo.

Auto contro bus: inutili i soccorsi

Non è ancora chiaro cosa abbia causato la prima sbandata della Mercedes. L’unica cosa certa per gli inquirenti è che Ermanno Scatolini è morto sul colpo in seguito al forte schianto. Non si esclude che l’uomo possa aver avuto un malore improvviso mentre era al volante. Inutile l’intervento del 118, i soccorsi hanno solo potuto accertare la morte dell’uomo. Sul luogo sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Castelnuovo di Porto e della Compagnia di Bracciano per ulteriori accertamenti.

I precedenti

La scorsa settimana le strade capitoline erano costate la vita ad altre due persone. Due giovani ragazzi sono morti in seguito a un incidente sul Grande raccordo anulare, il sistema viario che circonda Roma. Dall’inizio del 2019 sulla via Flaminia hanno perso la vita 106 persone, tutte vittime di incidenti stradali. L’ultima il 21 settembre: si chiamava Claudia Oliva ed è morta in seguito a uno scontro mentre era al telefono con il fidanzato.