Auto contro scolari in Gran Bretagna: morto un 12enne, autista in fuga

Auto contro scolari in Gran Bretagna

Dramma in Gran Bretagna, dove un’auto si è schiantata contro un gruppo di scolari vicino alla Debden High School in Essex causando la morte di uno di loro e il ferimento di altri cinque. L’uomo si è poi dato alla fuga ed è ricercato dalla Polizia.

Auto contro scolari in Gran Bretagna

L’incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi, lunedì 2 dicembre 2019, intorno alle 15:20 ora locale. L’auto in questione avrebbe deliberatamente investito gli studenti, come riportano media locali e la Polizia che ha aperto un’indagine per omicidio. A causa del violento impatto un ragazzino di 12 anni è morto poco dopo l’arrivo in ospedale, mentre altri quattro fra i 13 e i 16 anni sono rimasti feriti. Ha riportato traumi anche una signora di 53 anni che era con loro. I soccorsi sono giunti immediatamente per curarli e sottoporli alle cure necessarie.

Sconvolta la preside della scuola, Helen Gascoyne, che si è detta devastata per la morte di uno dei suoi studenti. Stringendosi intorno alla sua famiglia, ha assicurato la totale collaborazione dell’istituto con la Polizia sull’indagine che è stata aperta. Questo perché il guidatore che ha causato l’incidente è fuggito a bordo della sua Ford KA color argento targata LS08OKW, auto che le forze dell’ordine stanno cercando.

Durante una conferenza stampa il sovrintendente capo della Polizia dell’Essex Tracey Harman ha detto che gli ufficiali sono alla ricerca di un uomo di 51 anni, Terry Glover, a cui apparterrebbe la vettura sopra citata. Stanno anche indagando per verificare se lo scontro è collegato ad un altro incidente verificatosi vicino a quella zona.