Auto elettriche 2020: riparte l’America con GM: Chevy Crossover elettrico

Chevy Crossover elettrico

Chevy Crossover elettrico, un sogno che diventa realtà. Siamo catapultati da tempo nella prospettiva di guidare dei veicoli che non inquino, o che per lo meno si impegnino a farlo il meno possibile. Questa l’intuizione che sta dietro la scelta di creare motorizzazioni elettriche, passando per il momento per l’ibrido. Altre soluzioni sono anche il metano e addirittura si pensa all’idrogeno. Ciò che colpisce è che un marchio importante e storico come Chevrolet non si sia mosso prima nella produzione di un crossover con motore elettrico.

L’iconico brand di Detroit ha deciso di farlo nell’agosto 2019, annunciando l’arrivo di un crossover che finalmente sfrutti l’elettricità per muoversi. Tuttavia, la sua realizzazione è ancora circondata da diversi punti ancora da chiarire, perchè si sa, la General Motors bada bene ad ogni dettaglio.

Chevrolet Crossover elettrico: sogno Americano

Il modello che verrà prodotto per il marchio Chevrolet sotto l’occhio attento di General Motors nasce in Cina con il progetto di essere messo a punto per il mercato americano. Si chiamerà Chevy Menlo Ev, e sarà pronto per provare a sfidare gli altri modelli dello stesso segmento superandone le prestazioni.

In reatà, Chevrolet aveva già prodotto un crossover di piccole dimensioni, Bolt, ma era stato superato da Renault Zoe nelle vendite, così, quando si è deciso di creare un’auto più imponente, questa volta non si è badato al risparmio.

Chevy Menlo EV è destinato ad avere un’autonomia di 250 miglia, convertibili nella bellezza di 410 chilometri. Questo porterebbe l’auto ad essere molto ben venduta negli Stati Uniti. L’unico problema che appare, ha a che fare con la sua ecosostenibilità. Infatti per ottenere queste prestazioni sarà necessario oltrepassare il limite di emissioni consentite per i veicoli elettrici non di poco. Chi l’avrebbe mai detto che dei veicoli elettrici sarebbero andati d’accordo con Trump?

Come già detto, tuttavia, la scheda tecnica uscirà a breve.