Auto elettriche, i vantaggi... e gli svantaggi

redazione@motor1.com (Lorenzo Curatti)
Auto elettriche, pro e contro

Ci sono tanti fattori da prendere in considerazione: da un lato i vantaggi, dall'altro alcune limitazioni. Ecco quali

L'acquisto di un'auto, si sa, è una decisione molto impegnativa, seconda solamente a quella dell'abitazione. Prima di affrontarla, com'è normale che sia, si fa un bilancio tra quelli che sono i pro e i contro. Stesso discorso, anzi ancora più ponderato, se poi l'auto in questione è elettrica.  

Al giorno d'oggi ci sono tante variabili da prendere in considerazione se si pensa di scegliere, anche a noleggio, una zero emissioni come prima auto di casa, ed è infatti proprio quello che abbiamo voluto fare nel nostro terzo video dedicato al mondo del noleggio a lungo termine di auto elettriche per professionisti e partite IVA, dopo aver delineato l'identikit del cliente "giusto" per un'elettrica e aver capito se è meglio acquistarla o noleggiarla.

L'auto elettrica... a noleggio?

Benefici e... 

L'accessibilità. Un'elettrica è come un passepartout su ruote: si evitano i blocchi del traffico e si accede tranquillamente nelle ZTL se il Comune lo consente, così come il non dover parcheggiare sulle strisce blu. Gran bella comodità! 

L'impatto ambientale. È proprio il motivo principe per cui la politica e le istituzioni in generale stanno spingendo per la diffusione dell'auto elettrica, che significherà avere aria più respirabile e città più vivibili anche da un punto di vista acustico. 

I costi di ricarica e quelli chilometrici. C'è poco da dire, un "pieno" di elettricità costa meno di un pieno di carburante tradizionale, anche quando l'approvvigionamento avviene tramite ricarica veloce, quella tendenzialmente più costosa. Il portafogli ringrazia. 

I costi di gestione. Un motore elettrico è per sua natura semplificato rispetto a uno termico, e non prevede lo stesso numero di sollecitazioni visto che non è previsto il processo di combustione. È per questo che l'usura è limitata e di conseguenza gli interventi di manutenzione. 

La dinamica di guida. L'erogazione delle auto elettriche è immediata e il pacco batteria è installato nella parte inferiore del pianale, per abbassare il baricentro. Questo basta per capire che, anche se non parliamo di sportive, le prestazioni sono in grado di togliere belle soddisfazioni e strappare sempre un sorriso. 

Il comfort. Zero combustione, zero vibrazioni. Alla guida di un'elettrica è il silenzio a regnare sovrano, giusto il rumore del rotolamento tende a farsi più presente ma questo perché non c'è più quello del motore. I viaggi assumono un'altra dimensione di comodità e inizierete a "guardare storto" chi guida ancora quelle rumorose auto tradizionali.

Auto Elettriche, speciale noleggio lungo termine
Auto Elettriche, speciale noleggio lungo termine

...limitazioni 

Le percorrenze. Sono il timore numero uno di chi si sposta a zero emissioni. Non c'è benzinaio che possa venire in soccorso: se la batteria si esaurisce l'unico modo è ricaricarla alla colonnina più vicina. I viaggi più lunghi o quelli improvvisati possono diventare un problema e la pianificazione degli spostamenti diventa obbligatorio. 

I costi di acquisto. Al netto di Ecobonus e altri incentivi, un'auto elettrica è di circa il 20-30% più cara rispetto ad una termica di pari categoria. Bisogna farsi bene i conti insomma: difficile che si possa ammortizzare la differenza di listino con il risparmio chilometrico, considerando che un ciclo di vita di un'auto mediamente è di 10 anni. Tra l'altro bisogna anche considerare che, dopo un utilizzo di 8-10 anni, l'efficienza delle batterie tende a calare e perciò bisognerà sostituirle. Col noleggio non si devono affrontare queste evenienze. 

La rete di ricarica poco diffusa. Poche, occupate, non funzionanti. Pensare di utilizzare un'auto elettrica facendo affidamento solo sulle colonnine di ricarica pubblica è alquanto ottimistico. Nonostante il numero di stazioni di ricarica sia in costante crescita, al giorno d'oggi un'elettrica è consigliata solo a chi può ricaricarla nel proprio garage oppure sul luogo di lavoro.