Auto esplode a Padova, sfiorata la tragedia: uomo vivo per miracolo

twitter

Padova, gravissimo incidente lungo la SS 516: coinvolto un cinquantenne di Fontaniva al rientro dal mercato settimanale di Chioggia, dove lavorava. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe perso il controllo del mezzo: sul posto intervenuti i soccorsi.

Auto esplode a Padova

Sfiorata la tragedia a Cambroso di Codevigo, in provincia di Padova. Lungo la SS 516, un ambulante cinquantenne stava tentando di rientrare dal suo lavoro al mercato settimanale di Chioggia, in provincia di Venezia, quando avrebbe perso il controllo del proprio mezzo all’incrocio tra la statale e via Mattei, uscendo dalla carreggiata. E.C. di Fontaniva, che trasportava tessuti, è riuscito appena in tempo ad uscire dall’abitacolo prima che il mezzo prendesse fuoco. L’uomo, che ha rischiato di morire bruciato, è stato successivamente soccorso dal personale medico, mentre gli agenti delle forze dell’ordine eseguivano i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Secondo incidente a Padova

Sempre a Padova, ma nella giornata di martedì 10 dicembre, un terribile incidente ha avuto luogo nell’autostrada A4 tra i caselli di Padova est e Ovest al km 361, a seguito dell’incendio di un’autocisterna di liquidi infiammabili, che ha coinvolto la segnalazione stradale e un autocarro della manutenzione. Morto un uomo e ferito un secondo, nonostante l’intervento dei Vigili del Fuoco da Padova, Vicenza e Venezia e arrivati con 8 squadre e 22 operatori, che si sono adoperati per spegnere le fiamme della cisterna che trasportava il gasolio. Un soccorso durato ben 4 ore e che ha visto anche un vigile del fuoco rimanere ferito durante le operazioni.