Auto in fuga si schianta dopo slalom tra i passanti a Saronno

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 feb. (askanews) - Momenti di panico sabato pomeriggio a Saronno (Varese), dove un'auto è piombata a folle velocità nella zona pedonale del centro cittadino rischiando di travolgere i cittadini che lo affollavano. Intorno alle 18, dopo aver fatto un pericoloso slalom tra i passanti, la corsa di un'Alfa Romeo Giulietta è terminata contro la rastrelliera delle biciclette in corso Italia dopo aver abbattuto un alberello. I carabinieri che la tallonavano a sirene spiegate dopo averla agganciata nella zona di Cesano Maderno (Monza) e averla inseguita per diversi chilometri (anche in contromano) per aver ignorato l'"alt", sono riusciti a bloccare due delle tre persone che si trovavano a bordo, nonostante un nuovo tentativo di fuga a piedi.

Secondo quanto riferito dall'Arma, si tratta di due cittadini marocchini regolarmente residenti a Milano, immobilizzati e portati in caserma tra gli applausi dei cittadini che hanno assistito spaventati all'ingresso della Giulietta da piazza Libertà e poi all'inseguimento a piedi, talvolta riprendendo la scena con i propri cellulari.

Le indagini proseguono per identificare il terzo uomo che è riuscito a scappare, mentre nel frattempo il gip ha convalidato gli arresti, disponendo per entrambi la misura cautelare degli arresti domiciliari.