Auto piomba sulla folla a Fuorigrotta e investe pedoni

Auto sulla folla Napoli

Paura a Fuorigrotta, dove un’auto è piombata sulla folla provocando diversi feriti. Il conducente, apparso in stato confusionale, è stato immediatamente bloccato dagli agenti delle forze dell’ordine ed è in caserma in attesa di essere interrogato.

Auto sulla folla a Fuorigrotta

L’episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 29 ottobre 2019. Un’auto ha sfrecciato per viale Giulio Cesare in contromano, per poi piombare su piazza San Vitale, luogo centrale del quartiere napoletano.

Qui si è schiantata contro i tavolini di un bar ferendo diversi clienti, per poi riprendere la corsa attraversando l’area pedonale e proseguire sulla pista ciclabile. Qui ha travolto i paletti e si è scontrato con altre automobili. Lungo Viale Augusto l’uomo alla guida ha poi investito una persona, trasportato in ospedale ma che non sarebbe in pericolo di vita.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono riusciti a fermare l’autista della Fiat Croma in via Cavalleggeri d’Aosta, dove ha colpito altre vetture parcheggiate. Questo, un ex militare del 77, è apparso in stato confusionale. Sono ancora in corso le indagini che stabiliranno se fosse sotto uso di stupefacenti o se l’atto fosse voluto e intenzionale.

Il suo gesto ha provocato panico tra la folla, non solo tra chi si trovava in strada ma anche tra era a casa ed è stato allarmato dal forte rumore. Una donna che si è affacciata alla finestra ha così descritto la scena che si è trovata sotto gli occhi: “L’auto ha percorso piazza San Vitale inseguito dalla folla, è scappato sulla pista ciclabile buttando giù persone, paletti, macchine, insomma tutto. Sembrava il Far West”. Sul posto, oltre ai militari che hanno fermato l’uomo, sono giunte le pattuglie della Polizia di Stato e le ambulanze del 118.