Auto, torna a Roma il Reb Concours con 70 vetture storiche

(Adnkronos) - La Villa di Fiorano sull’Appia Antica, splendida residenza d’epoca, sarà il palcoscenico che il 14-15 giugno ospiterà le 70 spettacolari auto storiche della terza edizione del Reb Concours (Roma Eternal Beauties). La manifestazione, con il sostegno dell’Automobil Club d’Italia e del club Aci Storico, è divenuta un appuntamento imperdibile non solo per i collezionisti tra i più importanti in Europa, ma anche per una serie di personalità della società civile che hanno accettato di partecipare in qualità di giurati. Rispetto ad altri importanti concorsi di eleganza che si tengono in molte parti del mondo, in cui la giuria è composta dai massimi esperti, nel caso del REB a premiare i vincitori delle singole categorie sono stati rappresentanti del mondo delle istituzioni, della diplomazia, dell’arte, del cinema, della letteratura, della moda, della musica, dell’architettura, del design e del giornalismo.

Le scelte prescindono dalla maniacale originalità, dalla perfezione del restauro o dalla rarità del modello. Il giudizio si basa invece sulla vertigine, sulle sensazioni che “quell’opera d’arte” è riuscita a trasmettere. “Bella come Roma” è il premio principale e viene assegnato dal presidente alla vettura che più di tutte lo ha emozionato. La prima novità dell’edizione 2022 è la nomina di Gianni Letta a Presidente Onorario del Reb Concours. Per quanto riguarda la giuria, a presiederla sarà il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili prof. Enrico Giovannini. Tra i giurati: Lord Edward Llewellyn, ambasciatore del Regno Unito in Italia, il Comandante Generale delle Capitanerie di Porto e della Guardia Costiera Nicola Carlone, l’oncologo Francesco Cognetti, presidente Confederazione Oncologi Ematologi Cardiologi, l’imprenditore Tomaso Trussardi, il direttore d’orchestra Beppe Vessicchio, il direttore dell’agenzia di stampa nazionale LaPresse Alessia Lautone, l’imprenditore enologo Gelasio Gaetani d’Aragona Locatelli, le giornaliste Franca Leosini di Rai 3, Simona Branchetti del Tg5 Mediaset e Maria Leitner di Rai Tg 2. Sono in programma due convegni: “Youngtimer: le grandi GT italiane” e “Itala per sempre. Pechino-Parigi 1907”. Il Reb sarà anche l’occasione per festeggiare i 100 anni della Jaguar.

Attesissimo il concerto della Fanfara della Polizia di Stato nella giornata conclusiva. Oltre alle auto in concorso, si potranno ammirare anche le straordinarie vetture provenienti dal Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e dalla collezione storica della Polizia di Stato. Il Reb Concours quest’anno ospita “Cuori e Motori”, la nuova campagna nazionale di prevenzione delle malattie del cuore promossa dall’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari presieduto dal professor Francesco Fedele. Basandosi su una straordinaria similitudine tra il muscolo cardiaco e il motore di un’auto, si può affermare che se un’Alfa Romeo degli anni '30 percorre senza problemi i 1600 chilometri di una MilleMiglia questo vuole anche dire che il suo cuore, ovvero il suo motore, ha effettuato sempre tutti i tagliandi e ha seguito le istruzioni d’uso contenute nel libretto di manutenzione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli