Auto in un dirupo a Pistoia: morta una coppia di anziani

auto in un dirupo a Pistoia

Auto in un dirupo a Pistoia: complice probabilmente il buio e il brutto tempo delle ultime ore, i due anziani avrebbero perso il controllo della loro utilitaria finendo fuori strada. Per loro non c’è stato niente da fare.

Auto in un dirupo a Pistoia: la dinamica

I familiari, allarmati non vedendoli rincasare, hanno chiamato i soccorsi. Nelle ore successive la tragica scoperta: la Fiat Panda a bordo della quale viaggiavano i due coniugi è stata trovata in un dirupo che costeggia la carreggiata di una zona di montagna. L’incidente ha avuto luogo in località Pratopiano di Pistoia. I due coniugi stavano viaggiando lungo via Baggio e Poggione. La causa dello sventurato episodio è ancora al vaglio degli inquirenti. Tuttavia, stando a quanto emerso da una prima ricostruzione dei fatti, l’auto ha sbandato precipitando per una quindicina di metri. Poi il fatale impatto contro un albero, che non ha lasciato scampo a marito e moglie di 80 e 85 anni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma non hanno potuto far altro che constare il decesso. I due coniugi sono stati ritrovati nella loro auto già privi di vita.

Il ritrovamento è avvenuto nelle prime ore di mercoledì 16 ottobre, ma dei due si erano perse le tracce già dalla sera precedente. Durante la mattinata, prima che di loro non si avesse più alcuna notizia, la coppia si trovava in zona di Badia a Taona. I familiari hanno lanciato l’allarme e le ricerche sono partite proprio da Badia a Taona, dov’erano stati visti per l’ultima volta. Poche ore più tardi, è arrivata la chiamata di alcuni conoscenti, che sono riusciti a individuare la Fiat Panda. L’autorità giudiziaria intanto prosegue con le indagini. L’autopsia sui due corpi potrà contribuire a risalire alla causa del triste incidente.