Autobomba a Mogadiscio, Guerini: non lasceremo sola la popolazione

Red/Gtu

Roma, 28 dic. (askanews) - "L'Italia non lascerà sola la popolazione somala": lo ha assicurato il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, dopo l'attentato con un'autobomba che ha colpito Mogadiscio, provocando oltre 70 morti. Il ministro appena ricevuta la notizia del "grave attentato" in Somalia, si è messo in contatto - spiega il ministero - con il senior del contingente italiano in Somalia, il colonnello Rollo, "a cui ha rappresentato la vicinanza del governo".

Il ministro è stato aggiornato sulla "situazione molto critica a Mogadiscio".

Al colonnello Guerini ha assicurato che "l'Italia è accanto ai suoi uomini e donne impiegati in quella importante missione e al tempo stesso vicina al popolo somalo, così duramente colpito dal terrorismo".(Segue)