Autobus di linea esce di strada nel Milanese: sette contusi -2-

fcz

Milano, 17 ott. (askanews) - In particolare, riferisce l'Areu, soltanto 8 (5 adulti e 3 minorenni) dei circa 50 passeggeri hanno riportato contusioni tali da giustificare il trasporto in ospedale per approfondimenti diagnostici. Uno di loro ha rifiutato le cure, mentre gli altri sette sono stati smistati nei poli ospedalieri di Pavia, Magenta, Vigevano e all'Humanitas di Rozzano. Tutti gli altri passeggeri coinvolti nell'incidente sono stati visitati sul posto dai soccorritori grazie all'azione di coordinamento messa in campo dalla squadra speciale maxiemergenze. "La presenza di medici e infermieri adeguatamente addestrati per le maxiemergenze - riferisce l'Areu - ha consentito di valutare le persone sul luogo dell'incidente, sgravando di fatto gli ospedali limitrofi all'evento".

E' stato uno dei passeggeri presente a bordo del bus a far scattare l'allarme allertando i soccorritori pochi minuti dopo le 15.00 di questo pomeriggio. Sul posto sono intervenute due automediche, un'autoinfermieristica e 6 mezzi di soccorso di base. Il bus uscito di strada risulta pesantemente danneggiato: gli pneumatici sono esplosi e diversi finestrini andati in frantumi.