Autobus fuori strada a Pescara: 30 feriti, grave una 17enne

autobus fuori strada pescara

Terribile incidente in Abruzzo. Un autobus di linea, carico di studenti, è finito fuori strada in provincia di Pescara. Il bus stava percorrendo la strada provinciale che collega Spoltore a Caprara. Secondo le prime indiscrezioni, sarebbero circa 30 i feriti. Preoccupano le condizioni di una 17enne, che è rimasta incastrata con un piede tra le lamiere.

Autobus fuori strada

L’autobus finito fuori strada è uno dei mezzi della Tua, l’azienda unica del trasporto nella regione Abruzzo. Al momento del drammatico incidente, il bus stava viaggiando sulla strada provinciale 12 e trasportava in prevalenza studenti di ritorno dalla scuola. I feriti e i contusi sarebbero una trentina, si apprende da fonti locali. Il violento urto contro un albero ha mandato in frantumi il parabrezza.

Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco e i medici del 118, oltre agli agenti della polizia locale e ai Carabinieri di Spoltore. Le forze dell’ordine hanno chiuso al traffico il tratto stradale interessato dall’incidente, per consentire le operazioni di soccorso e la rimozione dell’autobus. Secondo fonti locali, nel sinistro sarebbe stata coinvolta anche un’autovettura, ma al momento non si conoscono le condizioni di salute del conducente e degli eventuali passeggeri.

17enne intrappolata tra le lamiere

I soccorritori hanno dovuto estrarre diverse persone intrappolate tra le lamiere, compresa una studentessa di 17 anni ferita a un piede. I Vigili del Fuoco hanno dovuto procedere al taglio delle lastre metalliche per poterla liberare. La giovane è stata trasferita all’ospedale di Pescara. I medici le hanno diagnosticato un grave trauma alle gambe, ma escludono il pericolo di vita.