Automobile giù da un ponte ad Alà dei Sardi, morto un 23enne

·2 minuto per la lettura
auto cavalcavia morto ragazzo
auto cavalcavia morto ragazzo

Tragedia ad Alà dei Sardi, in provincia di Sassari, dove nella serata del 15 maggio un ragazzo di 23 anni è morto in un incidente stradale dopo essere precipitato da un cavalcavia con l’auto su cui era alla guida. L’episodio è avvenuto lungo la strada provinciale 32 e nello schianto è rimasto ferito gravemente anche un altro ragazzo di 21 anni che viaggiava assieme al conducente. Per quest’ultimo purtroppo gli operatori sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Auto precipita da un cavalcavia, morto ragazzo

Stando alle ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine, l’incidente è avvenuto intorno alle ore 19:30 lungo la strada provinciale 32, in un tratto di strada compreso tra i comuni di Pattada, Osidda e Buddusò. L’automobile su cui viaggiavano i due giovani avrebbe improvvisamente iniziato a sbandare e ormai senza più controllo avrebbe sfondato una barriera a destra della carreggiata, precipitando sulla strada provinciale 10 sottostante.

Auto precipita da un cavalcavia, morto ragazzo: la dinamica

Secondo le testimonianze di alcuni automobilisti che hanno assistito alla scena, lo schianto dell’automobile dei due giovani sarebbe stato molto violento, con il veicolo che avrebbe rimbalzato per due volte prima di ribaltarsi sulla provinciale a due corsie che conduce ai comuni di Osidda e Buddusò. Sono stati gli stessi automobilisti ad avvertire il 118 del distaccamento di Ozieri, giunto sul posto con un ambulanza assieme agli uomini dei vigili del fuoco.

Al momento non è ancora chiaro cosa possa aver fatto perdere il controllo del veicolo al giovane 23enne, anche se secondo le prime ipotesi è probabile che possa essere stata una distrazione unita all’alta velocità o il tentativo di evitare un animale selvatico presente sulla carreggiata, fatto non raro nel territorio del sassarese.

Auto precipita da un cavalcavia, morto ragazzo: ferito il passeggero

Una volta giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno trovato il 23enne ancora in vita seppur in condizioni disperate, ma prima che potessero essere effettuate le manovre di rianimazione il ragazzo è deceduto. I soccorritori hanno quindi provveduto a salvare l’altro giovane, ancora cosciente ma in stato di shock e con un grave trauma cranico. Il 21enne è stato immediatamente trasportato presso l’ospedale San Francesco di Nuoro, dove si trova tuttora in prognosi riservata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli