Automobile sulla folla fuori dalla metropolitana a Londra

polizia-Londra

Un uomo ha condotto la sua vettura di proposito contro i pedoni. Intorno alle 02:00 di sabato 21 settembre un’automobile è salita sul marciapiede fuori dalla stazione della metropolitana di Highbury e Islington nel nord di Londra. Secondo la polizia della città, che è giunta sul posto per effettuare i rilievi del caso, alcune persone sono rimaste ferite. Tra queste c’è un ragazzo di 20 anni, che è stato trasferito in ospedale.

Le dichiarazioni della polizia

Secondo quanto ha riferito il The Independent, circa alle 02:00 di sabato 21 settembre un uomo alla guida di un’automobile è salito sul marciapiede e si è lanciato contro la folla. E’ successo fuori dalla stazione della metropolitana di Highbury e Islington, nel nord di Londra. Gli agenti della polizia, che stanno svolgendo le opportune indagini, ritengono che l’atto sia stato fatto di proposito. “Si ritiene che il conducente dell’auto abbia deliberatamente montato il marciapiede e colpito i pedoni a seguito di un precedente alterco”: è stato detto in una dichiarazione ufficiale. Qualcuno ha allertato i soccorsi subito dopo l’incidente. Un ragazzo di 20 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è stato travolto dalla vettura ed è stato ritrovato con delle ferite. E’ stato portato con l’ambulanza in ospedale. Secondo i medici, le lesioni che ha riportato non lo mettono in pericolo di vita. Stando a quanto ha rivelato la polizia, pare che l’auto fosse una berlina nera. Dopo aver causato l’incidente, l’uomo si è diretto a tutta velocità verso nord lungo Holloway Road.