Automobili Lamborghini, volano le vendite, primo trimestre 2021 da record

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il primo trimestre del 2021 si chiude per Automobili Lamborghini con un ulteriore record raggiunto. La Casa del Toro ha consegnato da gennaio a marzo 2.422 vetture, facendo registrare il miglior risultato di sempre. L’incremento di vendite si attesta sul +25% rispetto allo stesso periodo del 2020 e supera del 22% il primo trimestre del 2019, che oggi si attesta come il secondo migliore di sempre.

Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini, commenta: “Lamborghini continua a dimostrare grande reattività al contesto e una crescente attrattività in un periodo di continue sfide e incertezze del mercato. Abbiamo davanti a noi una prospettiva molto positiva per quest’anno, grazie a un portafoglio ordini cresciuto del 25% rispetto al primo trimestre 2020 e che copre già nove mesi di produzione. Siamo pronti per i nuovi obiettivi che ci siamo posti e per rispondere concretamente, con importanti novità, al momento di grande trasformazione che sta investendo il comparto automotive nel suo complesso.”

Il modello Urus continua inoltre ad essere quello più richiesto con 1.382 unità, seguito da Huracán che si posiziona con 753 vetture vendute e Aventador con 287. Tra i mercati si è registrato uno slancio positivo in questa prima fase dell’anno di USA, Cina e Germania.