Automobilista salvato dai Vigili del Fuoco a Paularo in Friuli dopo un volo di 10 metri

I soccorsi del 115 all'automoblista
I soccorsi del 115 all'automoblista

In Friuli un uomo precipita con l’auto nella scarpata: conducente intrappolato e ferito. Un automobilista è stato salvato dai Vigili del Fuoco a Paularo in Friuli dopo un volo di 10 metri. Il ferito è stato trasportato in volo ad ala rotante all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. L’automobilista poco prima delle 13 e secondo una ricostruzione de Il Friuli, ha perso il controllo della sua auto “ed è finito in una scarpata in via Capitano Musso a Rio, nel comune di Paularo”.

Precipita con l’auto nella scarpata

Durante quel sinistro l’auto alla cui guida era l’uomo è precipitata per circa dieci metri nel dirupo, fermandosi ruote all’aria contro alcuni massi ed in corrispondenza di un avvallamento. Il conducente della vettura è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo, schiacciato dal rotolamento. La chiamata al Nue 112 è stata provvidenziale, con gli infermieri della centrale Sores che hanno inviato sul posto l’equipaggio di un’ambulanza da Paluzza, poi l’elisoccorso.

Liberato con le cesoie idrauliche del 115

Tutto questo mentre una squadra dei Vigili del fuoco del Distaccamento di Tolmezzo e di Paularo interveniva ed Carabinieri della Compagnia di Tolmezzo giungevano a razzo. L’uomo è stato liberato dall’abitacolo dal personale sanitario e dopo che gli uomini del 115 hanno “aperto” l’abitacolo utilizzando le pinze e le cesoie idrauliche. L’uomo ha riportato diverse lesioni ma pare che non sia in pericolo di vita. Il Friuli spiega che i Vigili del fuoco hanno poi provveduto alla “completa messa in sicurezza del mezzo incidentato e dell’area del sinistro”.