Autonomia, Boccia: commissario di governo per definizione dei Lep

Rus

Roma, 23 ott. (askanews) - La nomina di un Commissario di Governo per accelerare la definizione dei livelli essenziali delle prestazioni (Lep) e il percorso di rafforzamento dell'autonomia differenziata. E' la proposta che il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, ha lanciato questa mattina nel suo intervento alla Conferenza sulla Finanza e l'economia locale dell'Ifel.

"Penso sia giusto pensare a un commissario di governo per definire in tempi brevissimi i Lep con il modello utilizzato anni fa con Alessandro Pajno per l'attuazione delle Leggi Bassanini - ha chiarito Boccia - Nulla sarà imposto ma sarà tutto condiviso. Decideremo in Parlamento come fare e a quali condizioni, ma i Lep vanno fatti".

Sull'autonomia differenziata Boccia ha confermato che c'è la volontà "di chiudere la legge quadro entro fine anno" ha poi concluso Boccia.