Autonomia, Boccia: non si senta più parlare di scontro Nord-Sud

Bnz

Venezia, 23 set. (askanews) - "Lo scontro tra Nord e Sud è la trasformazione purtroppo irresponsabile di chi ha usato l'autonomia come manganello contro una parte del Paese. Un errore gravissimo perché ci vuole poco a mettere nella societa' il seme anche del conflitto".

A sottolinearlo è il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia al termine dell'incontro sul tema dell'autonomia con il governatore del Veneto Luca Zaia. "Non voglio piu' sentire parlare del conflitto Nord e Sud - ha avvertito il ministro - e noi superiamo questo modello semplicemente se parliamo di lotta alle disuguaglianze" ha aggiunto, puntualizzando che "la finalità sarà l'elaborazione di un "modello quadro" che riguarda l'idea che lo Stato ha di una lotta senza quartiere alle disuguaglianza tale da garantire standard a tutti i cittadini con un meccanismo che non consenta a nessuno di restare indietro", ha concluso.