Autonomia, Boccia: vogliamo farla bene. Punto fermo del programma

Bnz

Venezia, 23 set. (askanews) - "Sono venuto qui perché penso che l'autonomia differenziata sia un punto fermo del programma del nostro governo e noi vogliamo farla. Vogliamo farla bene, in maniera coerente ma deve diventare una lotta alle disuguaglianze tra Nord e Sud, tra Nord e Nord e tra Sud e Sud".

Lo ha sottolineato il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia al termine di un incontro sul tema dell'autonomia con il governatore del Veneto Luca Zaia. "L'incontro è stato proficuo, costruttivo e' andato molto bene ed e' stato di totale collaborazione -ha aggiunto- siamo entrati nel merito e quando si entra nel merito inevitabilmente le persone di buon senso che hanno a cuore il nostro paese trovano delle soluzioni. Un ottimo primo incontro e ora lavoreranno i tecnici".