Autonomia, Bonaccini: oggi parte trattativa

Rus

Roma, 9 nov. (askanews) - "Oggi parte una trattativa con cui chiederemo una quindicina di competenze che chiediamo possano essere gestite in sede locale e non più dallo Stato. Non si tratta di ottenere più soldi da Roma ma di trattenerne in parte rispetto a quelle che sono risorse che vanno verso Roma, convinti che noi si sappia spenderli bene e forse addirittura meglio". A spiegatlo è stato il presidente della Regione Emilia Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ai microfoni di '6 su Radio 1', in riferimento al tavolo col Governo sull'autonomia.

"La trattativa vera e propria comincia oggi - aggiunge Bonaccini - mi è stato chiesto dal presidente Roberto Maroni 20 giorni fa di attendere due settimane che loro fossero pronti, perché noi lo eravamo già, e l'ho fatto molto volentieri perché a me non interessa la differenza politica, non interessa chi parte prima. Mi interessa chi arriva e come arriviamo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità