**Autonomia: Ciriani, 'nessuna regione riceverà meno risorse delle attuali'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 nov. (Adnkronos) – "Il ministro Roberto Calderoli ha dato avvio a quello che, per usare le parole del presidente del Consiglio, è un processo virtuoso di autonomia differenziata, secondo il dettato costituzionale" per arrivare a "colmare un inaccettabile divario infrastrutturale" in un quadro di "coesione, sussidiarietà e solidarietà". Così il ministro del Rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani, nel question time alla Camera.

Ciriani ha ricordato il confronto con le Regioni da parte del ministro Calderoli "sulla bozza di un disegno di legge" in modo da "favorire il confronto" anche in Parlamento. Quindi, rispondendo alla domanda del question time, "crediamo non abbiano ragione di essere il tema dell'interrogante. Il criterio della spesa storica non altera la distribuzione dei fondi per le altre Regioni. Nessuna regione -sottolinea il ministro- riceverà meno risorse di quelle attuali, nessuna regione ne riceverà di più".