Autonomia di 1.000 km per la Nio ET5, l'EV che sfida la Model 3

·2 minuto per la lettura

Presentata nel corso del NIO Day 2021 a Suzhou, la ET5 è la nuova berlina elettrica intelligente di medie dimensioni della Casa cinese. Disponibile dal prossimo Settembre in Cina con una formula di noleggio per le batterie, per le quali sono previste sul territorio 1.300 stazioni per la sostituzione rapida, nel 2022 sarà introdotta anche in Germania, Olanda, Svezia e Danimarca. Il benchmark della vettura è chiaramente la Tesla Model 3 come dimostrano l'impostazione stilistica e la categoria di appartenenza, mentre il design è il prodotto della stessa filosofia applicata alla "sorella maggiore" ET7.

Tre le caratteristiche principali: l'alta efficienza aerodinamica (Cx 0,24), l'integrazione dei sensori per la guida assistita di livello 3 e l'autonomia dichiarata fino a 1.000 km. NIO ha in programma continui aggiornamenti del sistema Autonomous Driving (NAD) per abilitare le funzionalità avanzate di guida autonoma e ha già annunciato l'arrivo di un apposito abbonamento mensile in Cina dal costo di circa 95 euro al mese. La ET5 sarà inizialmente proposta con un'unica opzione di powertrain a trazione integrale da 483 CV e 700 Nm.

Con la batterie da 75 kWh l'autonomia (nel ciclo cinese CLtC) supera i 550 km, mentre con quelle Long Range da 100 kWh si arriva a 700 km. In opzione è prevista anche le Ultralong Range da 150 kWh che consente appunto di percorrere fino a 1.000 km con una carica. Nio non ha specificato quale tecnologia adottati per le batterie dell'ET5, che con tutta probabilità utilizzerà gli stessi accumulatori da 150 kWh a stato solido della ET7. Negli interni votati al minimalismo spiccano le finiture realizzate con materiali sostenibili, le bocchette di areazione invisibili e le portiere dotate di soft-close, mentre la chiave è sostituita dallo smartphone dell'utente. La strumentazione è completamente digitale con display 10,2" con funzioni in realtà aumentata, mentre l'impianto infotainment PanoCinema, realizzato in collaborazione con Nreal e Nolo, prevede un sistema di realtà virtuale con occhiali 4k che permettono di simulare uno schermo da 201" distante sei metri dal punto di osservazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli