Autonomia, Di Maio: deve unire e non dividere

Fdm

Trieste, 20 lug. (askanews) - "Non vogliamo disparità, l'Autonomia deve unire e non dividere". Lo ribadisce Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio, in un'intervista a Il Picolo di Trieste, soffermandosi sulle polemiche relative alla vicenda dell'Autonomia del Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. "Non possiamo avere italiani di serie A e di serie B: siamo a favore dell'Autonomia, è una riforma presente nel contratto di Governo, ma dobbiamo farla senza fretta e nel modo più equo. Per questo sono felice che ieri il M5s abbia garantito l'unità del sistema di istruzione" afferma Di Maio che ieri sera a Palmanova, in Friuli, ha incontrato gli attivisti e che oggi sarà a Trento.