Autonomia differenziata non entra in manovra

Lsa

Roma, 30 nov. (askanews) - - "Tutti i partiti di maggioranza si sono già espressi sulla inopportunità di inserire il tema dell'autonomia differenziata nella manovra di bilancio ". Lo rende noto il senatore Pd Dario Stefano, vicepresidente del gruppo dem, e relatore di maggioranza alla legge di bilancio. Nei giorni sorsi era stato il Ministro per gli affari regionali, Francesco Boccia, a lanciare la sua proposta di inserire le norme quadro sull'autonomia in manovra. Boccia ne aveva parlato in occasione della conferenza Stato-Regioni e in audizioni parlamentari.