Autonomia, Errani (articolo uno): non più rinviabile discussione in Parlamento

Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "Già diverse volte ho chiesto di portare in parlamento la discussione sull'autonomia differenziata di cui ancora non conosciamo i termini reali se non da un astratto dibattito pubblico". Così Vasco Errani, senatore di Articolo 1, in merito al dibattito sull'autonomia differenziata.

"L'attuazione dell'articolo 116 - prosegue - non può avvenire in questi termini senza il coinvolgimento di tutte le Regioni e il Parlamento. È una questione non più rinviabile: serve una legge quadro che fissi i limiti delle legislazioni regionali sulle materie in discussione, occorre fissare i LEP e conseguentemente i fabbisogni standard, bisogna legare tutto alla legge 42 del 2009 sul federalismo fiscale e tutto questo ancora manca".

"L'ho detto anche la settimana scorsa in Senato: cominciamo a discutere. Serve una vera ripartenza che permetta di inquadrare un tema che attiene l'assetto istituzionale del nostro Paese, i conti pubblici e i diritti fondamentali di tutti i cittadini italiani", conclude il senatore di Articolo Uno.