Autonomia, F. Boccia incontra sindacati: presentata legge quadro

Rus

Roma, 14 nov. (askanews) - Il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, ha ricevuto nel pomeriggio di ieri le delegazioni di Cgil, Cisl e Uil guidate dal segretario generale Cgil, Maurizio Landini, dal segretario confederale CISL, Ignazio Ganga, e dal segretario generale UIL, Carmelo Barbagallo, per presentare la bozza di legge quadro sull'autonomia differenziata, già trasmessa alle Regioni: "Con i sindacati - ha dichiarato Boccia al termine dell'incontro - è stato un confronto molto costruttivo e proficuo, ho presentato loro la bozza su cui stiamo lavorando dal titolo 'Principi per l'attribuzione alle Regioni di forme e condizioni particolari di autonomia, ai sensi dell'articolo 116 terzo comma della Costituzione' e siamo aperti ad ogni contributo migliorativo. Ho sempre creduto nel confronto e nella concertazione; anche in questo caso il confronto con le parti sociali ci condurrà verso soluzioni utili al paese e soprattutto condivise. Nei prossimi giorni continueremo gli incontri con le parti sociali già programmati nell'ultimo mese".