Autonomia, Fedriga: potenziamento anche per le speciali

Rus

Roma, 26 set. (askanews) - "Come Regione Friuli Venezia Giulia abbiamo detto con chiarezza che siamo favorevoli a una maggiore autonomia per le regioni a statuto ordinario e ovviamente anche a un potenziamento per le speciali". A spiegarlo è stato il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, parlando con i giornalisti al termine dell'incontro con il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia.

"Non ci rimette un euro lo Stato centrale e nessuna parte del Paese perché il modello Friuli è semplicemente quello che se la competenza costa x, rimane sul territorio quella x. Per lo Stato non cambia nulla, si può efficientare il sistema. Autonomia non è semplicemente competenze ma vuol dire anche responsabilità e se uno sbaglia deve anche pagare ovviamente" ha sottolineato ancora Fedriga.