Autonomia, Fico: parti devono parlarsi, non insultarsi

Aff

Napoli, 22 lug. (askanews) - "Le parti devono parlarsi e non insultarsi: le parti sono le Regioni e il Governo, in questo caso il presidente del Consiglio". A dirlo è il presidente della Camera, Roberto Fico, a margine di una visita al carcere minorile di Nisida, dove ha parlato della questione delle autonomie.

"Io dico da presidente della Camera che questo processo non può avvenire se non in un passaggio serio, sostanziale, dove il Parlamento sia centrale. Questo è il punto. E se il Parlamento modifica le intese - conclude - perché è nel suo diritto e dovere soprattutto farlo, allora le intese torneranno a Regioni e Governo".