Autonomia, Fontana:da incontro con Boccia mi aspetto ripesa dialogo

Fdv

Roma, 27 ott. (askanews) - "Da questo incontro mi aspetto soltanto la ripresa dei confronti che sono durati oltre un anno e dai quali eravamo arrivati praticamente alla conclusione delle valutazioni. Il ministro vuole un ddl per individuare una cornice di come si deve fare la legge sull'autonomia, ma dimentica che un accordo era già stato raggiunto tra i governatori e il precedente Governo Gentiloni. Non capisco cosa intende inserire in questo ddl. Dovremo avere chiarimenti sulle intenzioni del ministro, poi potremo dare un giudizio compiuto". Lo ha detto il presidente di regione Lombardia Attilio Fontana ad Agenda, su Sky TG24 parlando del tavolo tecnico sull'autonomia differenziata convocato dal Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia per il 30 ottobre

"I tavoli tecnici ormai hanno ben poco da fare - ha continuato Fontana-, nonostante il ministro dica che non si sarebbe raggiunto nessun punto di contatto e non si sarebbe fatto niente in questo anno. Mi dispiace che il ministro dica questo, perché è offensivo nei confronti dei tanti tecnici che hanno lavorato, del precedente ministro che ha fatto un lavoro eccellente e anche nei confronti nostri che in questa riforma crediamo e per questa riforma abbiamo speso tanto tempo. Il suo è un atteggiamento poco rispettoso di chi ha lavorato prima di lui. Adesso vedremo dove ci porterà il suo di lavoro".