Autonomia: Fontana, 'legge quadro va contro la Costituzione' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Per Fontana "poi ognuno la pensa a modo suo, però chissà perché quando la Costituzione dice certe cose si fa finta di non vederla, quando ne dice altri guai a chi la tocca".

Fontana ha spiegato di averne "già parlato a lungo con il ministro. Le scelte purtroppo non competono a me, io continuo a dichiarare il mio dissenso. Non dimentichiamo che questa stessa strada era stata ulteriormente ribadita dall'accordo tra Maroni e Bressa", ex sottosegretario agli Affari regionali, "che avevano trovato e individuato il percorso anche per il coinvolgimento parlamentare”, che prevedeva “la ratifica o la cancellazione dell'accordo. Accordo valutato, sottoscritto e nessuno aveva mosso obiezioni". Quanto alla possibilità di ricorrere alla Corte costituzionale, Fontana ha risposto "Non lo so, devo vedere come faranno la legge quadro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli