Autonomia, Fontana a De Luca: pericoloso contrapporre Sud a Nord

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 nov. (askanews) - "Non sta né in cielo né in terra questa netta contrapposizione Nord/Sud sull'autonomia, anzi, ritengo che sia pericolosa questa contrapposizione che alcuni governatori del Sud vogliono proporre. L'autonomia è prevista dalla Costituzione e quindi deve essere rispettata". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana intervenendo all'evento "Direzione nord", replicando alle critiche del Governatore Pd della Campania Vincenzo De Luca alla proposta di attuazione delle Autonomie presentata dal ministro Calderoli.

"C'è stata una votazione del popolo lombardo e di quello veneto - ha ricordato Fontana- che chiedono di poter attivare questa parte della Costituzione. Purtroppo questo è il modo di fare politica in Italia dove si cerca sempre di strumentalizzare tutto per avere un po di visibilità e credibilità, per tirare qualche voto, prescindendo dal fatto che quella dell'autonomia è una scelta utile a tutto il territorio. A rimetterci sono solo quelli che non vogliono amministrare bene, quelli che non vogliono correre la sfida della responsabilità".

"Prima - ha detto ancora Fontana parlando di De Luca- era d'accordo poi ha cambiato idea.Erano state fatte delle richieste precise anche da parte sua. Si può cambiare idea ma è il motivo che mi lascia perplesso perché l'autonomia come la sta impostando il ministro Calderoli non va a toccare l'unità del Paese e a toccare i diritti di nessuno, permette solo alle amministrazioni che lavorano meglio di essere più efficienti e di risparmiare soldi".

"Ci dicono - ha concluso il Governatore leghista della Lombardia- che non ci sono i Lep ma io dico, facciamoli: è dal 2009 che li stiamo aspettando. Noi siamo la Regione che in Italia costa meno di tutte le altre. Un cittadino Lombardo costa 2.300 euro all'anno, contro una media italiana di 3.600 euro. Noi quindi non abbiamo nessuna preoccupazione, li facciano i Lep".