Autonomia, Fontana: non chiediamo un euro in più

Lsa

Roma, 22 lug. (askanews) - "Io firmo se c'è autonomia finanziaria, per la quale ancora ci sono dei dubbie. Poi se ci sono delle materie importanti. Noi non chiediamo un euro in più. Noi chiediamo che lo stato centrale ci trasferisca certe competenze che oggi svolge con le risorse che oggi lo stato svolge per quelle competenze. Cambia l'erogatore del servizio e chi spende i soldi". LO ha affermato Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia intervistato stamattina a Radio Anch'io su Rai Radio1.