Autonomia, Fontana: non possiamo più accettare presa in giro

Mda

Milano, 17 dic. (askanews) - "Temo che questo Governo non sia in grado di portare avanti nessuna riforma seria ed importante". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, oggi a margine dell'approvazione del Bilancio regionale, ha commentato le notizie riguardanti l'esito del vertice di maggioranza svoltosi a Palazzo Chigi sull'Autonomia. "Non possiamo più accettare di essere presi in giro - ha aggiunto Fontana - con tentativi di portare sempre la palla avanti senza arrivare a una risposta. Ci dicano cosa vogliono fare. Anche per una questione di rispetto nei confronti dei cittadini lombardi e veneti che - ha concluso il presidente - hanno votato al referendum e dei governatori che si sono impegnati per portare avanti questo progetto".