Autonomia, De Luca: cerchiamo di conquistare riforme... -2-

Pat

Rimini, 19 ago. (askanews) - "Dalla Campania - ha assicurato De Luca - non alimenteremo mai la contrapposizione tra Nord e Sud che nei tempi attuali mi sembra una cosa ridicola, provinciale, francamente insostenibile. Dobbiamo partire da un linguaggio e un'operazione di verità". Perché, secondo il presidente della Regione Campania "circolano una serie di sciocchezze che non sono confermate dai dati". Per esempio "se guardiamo alla spesa pubblica la Campania riceve ogni anno quattro anni in meno rispetto al Centro Nord; se parliamo di sanità la Campania riceve 200 euro in meno procapite rispetto l'Emilia-Romagna e 100 euro procapite in meno rispetto Lombardia e Veneto". Ma "come si fa a discutere di autonomia senza decidere quali sono i livelli essenziali delle prestazioni da garantire a tutti i cittadini italiani da Piemonte alla Sicilia e sulla base di questo stabilire quali sono i fabbisogni standard".

"Quindi - ha concluso - serve un'operazione verità, una riconferma dell'unità nazionale e poi insieme facciamo una battaglia per l'efficienza e la sburocratizzazione. E' questo che serve alle forze produttive e ai nostri territori".