Autonomia, Orlando (Pd): M5s ha tradito il Sud

Pol/Bac

Roma, 19 lug. (askanews) - "Il Movimento 5 stelle ha tradito i cittadini del Mezzogiorno avallando il progetto di autonomia differenziata del governo che, così come impostato, rischia di condannare le regioni meridionali e i loro residenti a rimanere sempre più distanti dal resto d'Italia e dall'Europa. Senza la prioritaria individuazione dei livelli essenziali delle prestazioni (Lep) arriveremo a un'insanabile spaccatura nel Paese. Questa vicenda non può essere gestita come una questione tra due forze politiche di maggioranza ma deve vedere il coinvolgimento delle Camere e delle Regioni escluse dai tavoli di concertazione". Lo ha dichiarato il vicesegretario vicario del Partito democratico, Andrea Orlando, nel corso del forum sull'autonomia differenziata organizzata dall'associazione 'Cittadino Sudd' presso il Salone del Genovesi della Camera di Commercio di Salerno.

(Segue)