Autonomia, Pd: pronti ad affrontare tema già in legge di Bilancio

Afe

Roma, 20 nov. (askanews) - "Sul tema delle autonomie territoriali finalmente si passe dalle parole ai fatti, da un'autonomia solo sbandierata per i comizi, a un'autonomia finalmente praticata nei fatti. La legge quadro che il ministro Boccia ha annunciato è il primo passo per portare a casa quel risultato che da troppi anni i cittadini di tutto il Paese attendono. Un'autonomia responsabile, un'autonomia dei territori, che torna a dare efficienza ed efficacia al servizio pubblico. Bene dunque la legge quadro, e bene il rafforzamento contenuto al suo interno dell'interazione tra governo, Parlamento e territori. L'autonomia deve basarsi sul principio di sussidiarietà che avvicini il servizio pubblico ai territori, non vogliamo costruire nuovi centralismi. Vogliamo ridurre la distanza d'infrastrutture non soltanto tra il nord e il sud ma anche quella all'interno delle stesse regioni. L'autonomia può consentire di colmare questi gap e di dare a tutti la stessa opportunità di sviluppo. Per queste ragioni siamo pronti a portare avanti il tema già nella prossima legge di Bilancio". Lo dichiara Roger De Menech, deputato del Partito democratico, a margine del Question Time.