Autonomia, De Poli: basta giochini, in aula capiremo chi riformista

Pol/Vep

Roma, 30 gen. (askanews) - "L'autonomia certamente spetta al Parlamento approvarla ma ciò che è evidente sotto gli occhi di tutti è che su questo tema la maggioranza è spaccata e il Governo naviga in cattive acque. D'altronde, non si capiva per quale motivo rinviare il dossier a dopo le elezioni in Emilia Romagna visto che c'era già una bozza di legge quadro che però - guarda caso - non è mai stata approvata in Consiglio dei ministri. Il motivo è facile da intuire: quella bozza era solo una bandierina elettorale del Pd. Noi chiediamo di sapere quando verrà dibattuto in Aula il tema dell'autonomia. Basta con i giochini: quel giorno capiremo chi appoggia le riforme e intende modernizzare l'architettura istituzionale dello Stato e chi invece sostiene la politica dei NO". Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli.