Autonomia, Sbrollini (Iv): la vogliamo se fatta bene e tempi certi

Pol-Afe

Roma, 18 dic. (askanews) - "Abbiamo sempre sostenuto che siamo favorevoli ad una Autonomia forte e fatta bene. Abbiamo apprezzato l'avvio del confronto e fin da subito posto sei questioni di merito. Proprio perché non vogliamo che si parli di aria fritta, al contrario pretendiamo che si vada seriamente al nocciolo della questione. Perché vogliamo che si faccia in fretta e soprattutto che si faccia bene. La legge-quadro ha lo scopo di fornire una cornice, ma è solo l'inizio di un percorso. Noi vogliamo invece entrare nel merito e costruire subito una certezza di tempi, e una seria definizione dei livelli essenziali di prestazione. Dire che si faranno a risorse invariate ci sembra una contraddizione di sostanza. Dire che si determineranno senza utilizzare le risorse umane e tecniche che da anni lavorano su questi temi ci sembra uno spreco e un controsenso. Non vogliamo assolutamente che si giochi a "tirar lungo". Vogliamo concretezza, tempo certi. Ma soprattutto vogliamo una autonomia fatta bene. Italia Viva non si accontenta di una "riformetta". Zaia chiarisca invece con Salvini la posizione del suo partito. Il Governatore veneto ha una posizione opposta a quella del suo Segretario lombardo . E stia tranquillo. Noi lavoriamo per fare le cose, concretamente e per farle bene". Lo afferma in una nota la senatrice di Italia Viva Daniela Sbrollini.