Autonomia, Zaia: non finita nel dimenticatoio

Fdm

Venezia, 4 giu. (askanews) - "L'autonomia non andata nel dimenticatoio. La partita dell'emergenza coronavirus imponeva l'obbligo della leale collaborazione tra istituzioni e l'abbiamo dimostrata fino in fondo. Detto questo, voglio ribadire per che l'autonomia per noi la madre di tutte le battaglie". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso del quotidiano punto stampa sull'emergenza coronavirus, presso la sede della Protezione Civile di Marghera (Venezia). "Dopo quest'emergenza - ha aggiunto Zaia -, l'autonomia ce la meritiamo ancora di pi. A Roma la si vive come sottrazione di potere, in Veneto invece come assunzione di responsabilit. Bisogna trovare un punto di incontro".