Autostrada A14 Bologna-Tarato, incidente stradale: morto conducente di un tir

·2 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

Un drammatico incidente stradale si è consumato lungo l’autostrada A14 Bologna-Taranto nel momento in cui un’autocisterna si è violentemente schiantata contro un pilone, provocando la morte del conducente del mezzo.

Autocisterna si ribalta sull’autostrada A14 a Castel San Pietro

Nel pomeriggio di martedì 25 maggio, intorno alle ore 17:30, è stato segnalato un incidente che ha coinvolto un’autocisterna: la vicenda si è verificata sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, lungo il tratto di strada compreso tra le uscite di Castel San Pietro e Imola, in provincia di Bologna, in Emilia-Romagna.

Il mezzo, che viaggiava in direzione sud verso Ancona, si è improvvisamente scontrato contro il pilone di un cavalcavia collocato lungo il lato sinistro della carreggiata autostradale. In seguito all’impatto, l’autocisterna si è parzialmente capovolta, occupando l’intera sede stradale. Inoltre, l’entità dello schianto ha totalmente distrutto la cabina di guida del tir, causando la morte del conducente.

Autocisterna si ribalta sull’autostrada A14: i soccorsi

In relazione alle informazioni diffuse, il tragico sinistro avvenuto sull’autostrada A14 Bologna-Taranto nel pomeriggio di martedì 25 è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti un’ambulanza, i vigili del fuoco, la Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e, ancora, il personale afferente ad Autostrade per l’Italia.

I vigili del fuoco hanno estratto il conducente del tir dal mezzo, tirandolo fuori dalle lamiere deformate a causa dell’impatto. A questo punto, il personale sanitario impiegato presso il 118 ha tentato di prestare soccorso all’uomo: tuttavia, tutti gli sforzi perpetrati dai paramedici si sono rivelati inutili in quanto il guidatore è stato rinvenuto già privo di vita.

Autocisterna si ribalta sull’autostrada A14: traffico in tilt

Il tratto di autostrada compreso tra le uscite di Castel San Pietro e Imola lungo il quale è avvenuto il sinistro è stato chiuso al pubblico per consentire ai sanitari di prestare soccorso e alle autorità competenti di procedere alla rimozione del mezzo pesante in sicurezza. L’interruzione del transito autostradale, tuttavia, ha provocato gravi ripercussioni sul traffico.

Nelle ore immediatamente successive al tragico incidente stradale, infatti, è stata registrata una coda di circa 4 chilometrilungo la corsia di emergenza destinata al transito mentre, in direzione opposta, sono stati segnalati altrettanti chilometri di coda generati dalla curiosità degli automobilisti in viaggio tra Ravenna e Castel San Pietro in direzione Bologna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli