Autostrade, Cambiamo!: governo chiarisca cosa accadrà dopo revoca

Pol/Vlm

Roma, 15 gen. (askanews) - "Sulla revoca delle concessioni a Autostrade va avanti da mesi un estenuante balletto. A questo punto l'esecutivo parli chiaro, e lo faccia prima delle elezioni in Emilia Romagna chiarendo quale percorso intende avviare". Lo dichiarano in una nota i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli.

"Aspettiamo una parola definitiva su chi assumerà le concessioni autostradali nel prossimo futuro e a quali condizioni, e chi sarà responsabile per eventuali deficit di manutenzione a partire dal giorno successivo alla revoca. Sono temi di primaria importanza, che riguardano l'efficienza del servizio e la sicurezza degli utenti. Un'altra iniziativa assunta senza una visione e senza un piano sarebbe devastante", concludono.