Autostrade, Conte: capisco Grillo e Di Maio, non faremo sconti

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Capisco" le osservazioni mosse da Beppe Grillo e Luigi Di Maio sulla revoca delle concessioni autostradali. Lo ha detto Giuseppe Conte, in un punto stampa dal Ghana. "Tutti quanti stiamo aspettando la fine di questo procedimento amministrativo. Siamo in dirittura di arrivo e non faremo sconti. Tra poco gli italiani conosceranno l'esito di questo procedimento amministrativo", ha aggiunto.