Autostrade, Conte: valutiamo sviluppi inchiesta anche sul civile

Fos/Ral

Genova, 1 ott. (askanews) - "La procedura non è stata ancora completata perché è complessisima e bisogna acquisire tutte le perizie, le valutazioni e le controdeduzioni. Poi la cosa si complica perché, man mano che vengono depositate le perizie dell'inchiesta penale, noi le acquisiamo per valutarle anche sul fronte civile". Lo ha detto questa mattina a Genova il premier Giuseppe Conte, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano gli sviluppi della procedura per la possibile revoca delle concessioni autostradali dopo la tragedia di Ponte Morandi.

"C'è un procedimento in corso - ha sottolineato il presidente del Consiglio - e quindi si sta completando questa procedura".