Autostrade, +Europa: nazionalizziamo con soldi che non abbiamo

Pol/Arc
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 lug. (askanews) - "Alla fine l'Italia si sta lanciando in un grande piano di nazionalizzazioni. Ilva, Alitalia, Autostrade per l'Italia, grandi aziende private vengono acquisite dallo Stato a suon di miliardi. Ricordiamoci per che le nazionalizzazioni non si fanno solo con l'ideologia, ma anche con i nostri soldi che potrebbero, a seconda delle priorit, servire ad altro". Lo dichiara Giordano Masini, coordinatore della segreteria di Pi Europa. "Al netto della retorica - prosegue - che accompagna questa grande campagna di acquisizioni pubbliche, dovremmo tenere a mente che, mentre spendiamo miliardi in nazionalizzazioni, chiediamo insistentemente il sostegno economico dell'Europa (e quindi dei contribuenti di altri paesi) per far fronte alle conseguenze di una crisi che molti hanno paragonato a una guerra mondiale. Difficile immaginare - conclude Masini - che non si sappia in giro come stiamo gi spendendo soldi che ancora non abbiamo".